Stampa
PDF

Omelia dell'Arcivescovo per la Domenica delle Palme

ArcivescovoFratelli e sorelle nel Signore:
Iddio vi dia pace all’inizio di questa Settimana Santa!
1. Accanto a Gesù, nei giorni della sua passione 
Venite saliamo insieme sul monte degli ulivi, incontro a Cristo che oggi ritorna da Betania, dove ha resuscitato il suo amico Lazzaro. Si avvia alla Passione per liberare dalla cattiveria e dalla morte anche te. La morte ti fa paura, come la malattia: ma forse non le conosci ancora. La cattiveria, invece, almeno un po', te la porti dentro: è quella malizia che sciupa i tuoi sentimenti più belli. Non ne avere paura, strappala via da te. Se non hai forza abbastanza, chiedi aiuto a Cristo: questa settimana ti insegna come si fa, se avrai la voglia di seguirlo per le vie di Gerusalemme, nei palazzi del potere dove è ignorato, sulle piazze dove è condannato, nei cortili dove rinnegato, fuori dalle mura dove è inchiodato.

Primo Piano

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
mod_quaresima_2015
mod_arcivescovo-2
mod_convegno-Firenze-2015
mod_Caritas_diocesna
mod_famiglia
mod_fotografi

Area Riservata