Stampa
PDF

Editto Don Alcide Lazzeri

Il 29 giugno 1944 moriva a Civitella in Val di Chiana, per mano di soldati nazisti, in odio alla fede, Don Alcide Lazzeri, sacerdote diocesano e parroco. Nato a Chitignano il 17 settembre del 1887, entrò giovanissimo presso i Frati Minori toscani al Convento di La Verna, dove, compiuti i 23 anni e vestito del saio francescano, venne ordinato sacerdote esercitando il ministero fino all’inizio della Grande Guerra dove fu cappellano accanto ai giovani soldati. Segnato dalle atroci esperienze del conflitto, volendo dedicarsi completamente alla cura pastorale del nostro popolo, che aveva bisogno di ritrovare le radici cristiane, chiese di passare al clero secolare, unendo così la vita contemplativa ad una vita più attiva nella pastorale.

Primo Piano

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information