Stampa
PDF

È morto don Derno Marconcini. L’11 giugno le esequie alla parrocchia del Sacro Cuore di Sansepolcro

Giovedì 9 giugno è morto don Derno Marconcini, parroco in solidum della parrocchia del Sacro Cuore di Sansepolcro.
Era nato a Micciano il 10 aprile del 1937 e dopo aver frequentato gli studi nel seminario regionale di Firenze, fu ordinato sacerdote il 29 giugno del 1964. Divenne subito parroco di Misciano, incarico che mantenne fino al 1985, e viceparroco al Sacro Cuore di Sansepolcro, incarico questo, mantenuto fino al 2005. Appena ordinato sacerdote e fino al maggio del 2011 divenne responsabile della Casa Villa Serena di Sansepolcro e poi aiuto Cancelliere della Curia di Sansepolcro, incarico mantenuto anche quando le diocesi di Arezzo e Sansepolcro sono state unite. È stato anche Assistente Spirituale degli scout della Valtiberina e insegnante di religione nelle scuole elementari di Sansepolcro.
Da circa un anno, a causa della salute malferma, si era ritirato a vita privata; i nipoti lo hanno assistito in maniera esemplare e disinteressata.
Le esequie saranno celebrate sabato 11 giugno 2011 alle 15.30 presso la chiesa parrocchiale del Sacro Cuore di Sansepolcro.

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information