Stampa
PDF

Servizio civile alla Caritas. Per presentare domanda c'è tempo fino al 28 ottobre

servizio-civile-regionale-in-Caritas-2014-1La Caritas diocesana di Arezzo-Cortona-Sansepolcro partecipa al bando di concorso di servizio civile regionale per la selezione di 13 ragazzi e ragazze da impiegare all’interno di due progetti  dislocati in 12 realtà del territorio diocesano. Il settore di intervento dei due progetti riguarda la tutela dei diritti sociali e di cittadinanza e il contrasto alle povertà e al disagio attraverso la collaborazione dei servizi di assistenza, prevenzione, cura, riabilitazione e reinserimento sociale (scarica il volantino informativo) (scarica il modulo per fare domanda).
Per i giovani che saranno selezionati l’inizio del servizio è previsto entro il primo di dicembre.
Queste le realtà nelle quali sarà possibile svolgere il servizio civile:
Progetto “Disagio e povertà - Arezzo 1”
Le sedi di servizio sono: Centro di Ascolto della Caritas diocesana (Arezzo); Centro di Ascolto della Caritas di Cortona (Cortona); Ufficio comunicazioni sociali – emittente comunitaria TSD (Arezzo); mensa Caritas di piazza Giotto (Arezzo); Caritas diocesana (Arezzo).
Progetto “Disagio e povertà - Arezzo 2”
Sedi di servizio: Istituto Medaglia Miracolosa (Viciomaggio, Arezzo); Fondazione Thevenin (Arezzo); Centro Accoglienza Minori (Arezzo); Casa famiglia Don Bosco (Arezzo); Casa di riposo “Santa Maria Maddalena (Monte San Savino); Casa di riposo “V. Fossombroni” (Arezzo); Casa di riposo San Lorenzo (Sansepolcro)
Al servizio civile possono partecipare persone italiane o straniere maggiorenni che non abbiamo ancora compiuto 30 anni alla data di scadenza del bando e residenti o domiciliati nel territorio toscano per motivi di studio o di lavoro. Le attività prevedono un impegno di 30 ore settimanali distribuite su cinque giorni per un anno e un rimborso spese di 433,80 euro al mese. Per accedere alla selezione è necessario sostenere un colloquio motivazionale e conoscitivo presso la Caritas diocesana. Durante l’anno i giovani selezionati saranno chiamati a svolgere un percorso di formazione generale di 42 ore e di formazione specifica di 72 ore. L’anno di servizio civile è valutato nell’ambito dei concorsi pubblici banditi nel territorio regionale. All’atto della domanda è necessario consegnare il proprio curriculum vitae. Le domande di partecipazione dovranno pervenire sempre alla Caritas diocesana entro e non oltre le ore 17 del 28 ottobre. 
Il bando completo con i dettagli dei singoli progetti e le modalità di presentazione delle domande sono disponibili nel sito http:\\giovanieservizio.caritastoscana.it e www.diocesiarezzo.it.
Per informazioni, colloquio conoscitivo e presentazione delle domande rivolgersi alla Caritas diocesana di Arezzo-Cortona-Sansepolcro, via Fonte Veneziana 19, dal lunedì al venerdì 8-12.30 e 14.30-17. Oppure è possibile contattarla telefonicamente 0575.18.29.61 o via e-mail scrivendo a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information