Stampa
PDF

Madonna del Conforto, ultimi giorni della Novena, incontro con il mondo della cultura

Serata-Culturale-13-febbSi sta per concludere il lungo cammino spirituale che porterà la Chiesa aretina, cortonese e biturgense verso la festa della Madonna del Conforto del 15 febbraio (scarica il manifestino con il programma, scarica il pieghevole "pellegrini alla Madonna del Conforto"). Venerdì 13 febbraio si svolgerà alle 21 in Cattedrale l’incontro con il mondo della cultura che prevede un incontro con il prof. Paolo Nepi, dell’Università di Roma 3 sul tema “Quale futuro per l’uomo? La fede e la sfida degli umanesimi”. Insieme alla Messa con gli sposi delle nozze d’oro e d’argento in programma per il 14 febbraio alle 10 in Cattedrale,  sono gli ultimi appuntamenti della Novena. Con i Primi vespri del 14 febbraio guidati dalla comunità camaldolese e con la Messa presieduta dal loro Generale dom Alessandro Barban, si entra ufficialmente nella Solennità della Madonna del conforto, compatrona della Diocesi.
Il giorno della festa, domenica 15 febbraio, la Cattedrale sarà aperta già alle 6 del mattino e vedrà celebrarsi Messa ogni ora (alle 7, 8, 9, 12, 16, 20.30, 22.30, 23.15) per favorire la partecipazione di tutto il popolo. L’arcivescovo Riccardo Fontana presiederà la Messa solenne delle 10.30 nel corso della quale verranno istituiti nuovi accoliti e lettori. Il Pontificale delle 18 sarà presieduto dal cardinale Beniamino Stella, prefetto della congregazione per il clero e sarà concelebrata dal cardinale Giuseppe Betori, Arcivescovo metropolita di Firenze, da Franco Agostinelli, Vescovo di Prato, Giovanni Paolo Benotto, Arcivescovo metropolita di Pisa, Eugenio Binini, Vescovo emerito di Massa Carrara-Pontremoli, Antonio Buoncristiani, Arcivescovo metropolita di Siena, Rodolfo Cetoloni, Vescovo di Grosseto, Carlo Ciattini, Vescovo di Massa Marittima-Piombino, Luciano Giovannetti, Vescovo emerito di Fiesole, Giovanni Santucci, Vescovo di Massa Carrara-Pontremoli e Gastone Simoni, Vescovo emerito di Prato.  
L’emittente diocesana TSD trasmetterà in diretta tutti i giorni, fino a sabato 14 febbraio, il rosario alle 17, i Vespri alle 17.30 e la Messa alle 18. Il giorno della festa, contrassegnata da un infinito pellegrinaggio davanti all’immagine prodigiosa della Vergine, le dirette di TSD iniziano alle 10.30 con la Messa presieduta dall’Arcivescovo e proseguono nel pomeriggio a partire dalle 15 con una programmazione speciale in diretta da studio con testimonianze, ospiti, servizi e collegamenti in esterna fino alle 17. Si prosegue quindi con le dirette dalla Cattedrale dei Secondi vespri, alle 18 con la Messa pontificale, seguita alle 21.30 dall’omaggio alla Madonna del Conforto dei quartieri della Giostra del Saracino, degli Sbandieratori e dei Musici. La giornata si chiude con la celebrazione presieduta da mons. Alvaro Bardelli, parroco della Cattedrale e della Pieve di Santa Maria, anch’essa trasmessa in diretta da TSD. In totale si tratta di oltre nove ore di diretta tv nel canale 85 (e con un’ora di differita nel canale 631) e in streaming all’indirizzo www.tsdtv.it/live

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information