Stampa
PDF

Riapre il centro di accoglienza "San Domenico"

san-domenicoCon l’arrivo del freddo riapre il dormitorio per senza tetto gestito dalla Caritas diocesana in piazza san Domenico ad Arezzo. L’iniziativa nasce dalla collaborazione con il Comune che mette a disposizione i locali, Asl e Fraternità Federico Bindi, ma soprattutto dalla rete di volontari che ogni notte accoglieranno coloro che hanno bisogno di un posto al caldo dove dormire. Un fenomeno, che sebbene non presenti numeri enormi nel nostro territorio, è ben presente e da non sottovalutare. I 25 posti che negli scorsi anni sono stati allestiti, sono sempre stati occupati, e anzi, a volte non sono bastati per accogliere tutti coloro che ne avevano bisogno.

Da lunedì 4 dicembre dunque si riparte, con la previsione di rimanere aperti fino a lunedì 2 aprile. Sarà possibile accedere al dormitorio ogni giorno dalle 20.15 alle 22 e usufruire oltre che di un tetto e un letto al caldo, anche della possibilità di fare la doccia. Il funzionamento del servizio come dicevamo è possibile grazie alla disponibilità di volontari vecchi e nuovi. Chi volesse mettersi a disposizione può contattare la Caritas diocesana allo 0575.18.29.61.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information