Stampa
PDF

Bioetica tra fine vita e fecondazione assistita

L’Ufficio scuola diocesano in collaborazione e l’Ufficio per la pastorale della salute promuovono un corso di bioetica. L’iniziativa nasce per permettere anche ai non addetti ai lavori di poter avere una conoscenza dettagliata e qualificata, comunque accessibile, di tematiche tanto importanti quanto complesse. Il corso è pensato per aiutare tutti coloro che sono impegnati in parrocchia e nelle rispettive realtà ad avvicinarsi o approfondire due aspetti in particolare. Sabato 12 maggio il prof. Massimo Reichlin, ordinario di filosofia morale presso la Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele, parlerà di Fine vita e aspetti etici del biotestamento. L’incontro successivo si svolge sabato 26 maggio, con il prof. Francesco D’Agostino, docente di filosofia del diritto a Tor Vergata e presidente onorario del Comitato nazionale per la bioetica, sul tema “Tecnologie riproduttive e alterazione dei rapporti familiari”. Gli incontri si svolgono dalle 15 alle 18 presso il Seminario diocesano.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information