Stampa
PDF

Policoro, nuova borsa di studio per favorire il lavoro giovanile

PolicoroNell’ambito del Progetto Policoro della Conferenza Episcopale Italiana, in collaborazione con Inecoop e la Diocesi, è stata istituita una borsa di studio per l’anno di 2019 del valore di 3120 euro, per la formazione di un Animatore di Comunità per primo anno del Progetto stesso (scarica il bando). Si tratta di una iniziativa che tenta di dare risposte concrete al problema della disoccupazione giovanile, attivando iniziative di formazione a una nuova cultura del lavoro, promuovendo e sostenendo l’imprenditorialità giovanile in un’ottica di sussidiarietà, solidarietà e legalità (scarica la domanda).

La borsa di studio è finalizzata a sostenere la formazione in materia di lavoro, imprenditorialità giovanile e animazione territoriale. La formazione ha durata annuale per un totale di 600 ore e si articolerà in quattro fasi, che prevede corsi nazionali, regionali e interregionali, della durata di 120 ore sui temi Vangelo e dignità del lavoro, dottrina sociale della Chiesa, normative su lavoro e imprenditorialità, progettazione e sviluppo locale, animazione e reciprocità tra i territori. Sarà inoltre attivato un percorso diocesano di apprendimento ed animazione per una durata complessiva di 255 ore e un percorso di formazione e-learning per la durata di 225 ore. Infine è previsto un campo estivo a scelta fra quelli accreditati e pubblicati nell’apposita sezione del sito del Progetto Policoro, promossi e organizzati dagli Uffici nazionali di Pastorale Sociale e del Lavoro, Pastorale Giovanile e Caritas e dalle associazioni coinvolte nel Progetto.

Policoro2La borsa di studio è indirizzata a ragazzi e ragazze tra i 23 e i 35 anni residenti in uno dei Comuni della Diocesi, in possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado, della patente di tipo B, con esperienza ecclesiale (es: associativo, parrocchiale, formativo, di volontariato, servizio civile etc.) che conoscano e abbiano interesse per il tema giovani e lavoro.

La domanda di partecipazione, indirizzata direttamente alla Diocesi deve pervenire entro e non oltre le 13 di venerdì 31 agosto. Le domande devono essere presentate esclusivamente tramite e-mail all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Primo Piano

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information