Stampa
PDF

Madonna del Conforto 2019: il programma delle celebrazioni

La diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro si appresta ad entrare nel vivo della novena della Madonna del Conforto, che come sempre sarà possibile seguire in diretta su TSD sul canale 85 e in streaming all’indirizzo www.tsdtv.it/live.

Si comincia mercoledì 6 febbraio alle 10 con la preghiera dei bambini delle scuole elementari, cui farà seguito alle 18 la Messa con i frati francescani de La Verna. Giovedì 7 febbraio alle 18 è in programma la Messa con le parrocchie di Cortona-Castiglion Fiorentino. Quindi venerdì 8 febbraio sempre alle 18 la Messa con le parrocchie del Chianti e del Senese e alle 21 il pellegrinaggio dei giovani.

Sabato 9 febbraio sarà un giorno speciale della novena, perché alle 9.30 si svolgerà nella Basilica di San Domenico la terza congregazione generale del Sinodo diocesano, che vedrà riuniti insieme al vescovo Riccardo, tutti i membri del Sinodo. Quindi alle 18 è in programma la Messa con le parrocchie del Valdarno e alle 21 il pellegrinaggio delle Caritas parrocchiali, delle Confraternite di Misericordia, Gruppi Fratres, Croce Rossa e Croce Bianca.

Domenica 10 febbraio alle 15 si svolgerà la Messa con i cattolici di altre nazioni presenti in Diocesi, alle 18 la Messa con le parrocchie di Arezzo e alle 21.15 la preghiera di Taizé.

Lunedì 11 febbraio sarà la volta della Messa e processione eucaristica con gli ammalati e gli anziani e alle 18 della Messa con le parrocchie della Val di Chiana durante la quale si svolgerà anche la fiaccolata di Lourdes in onore della Madonna con i pellegrini delle parrocchie della Diocesi. Martedì 12 febbraio si prosegue alle 18 con la Messa con le parrocchie della Valtiberina e mercoledì 13 febbraio sempre alle 18 con la Messa con le parrocchie del Casentino.

Giovedì 14 febbraio alle 10.30 verrà celebrata la Messa con gli sposi delle nozze d’oro e d’argento e alle 18 la Messa con i monaci di Camaldoli.

Venerdì 15 febbraio, giorno della festa, alle 10.30 è in programma la Messa pontificale presieduta dal cardinale Giovanni Angelo Becciu, prefetto della congregazione delle cause dei Santi; alle 18 la Messa presieduta dal vescovo Riccardo durante la quale sarà ordinato diacono Massimo Cipriani e alle 21.30 l’omaggio alla Madonna da parte dei quartieri della Giostra del saracino, degli Sbandieratori e dei Musici.

Di seguito pubblichiamo il volantino con il programma dettagliato di tutte le celebrazioni.

Manifesto-MDC-2019-rid

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information