Stampa
PDF

Il direttore di Caritas Italiana ad Arezzo

Convegno-Caritas-23-febbraio-2019

Conclusa – lo scorso 9 febbraio - la fase celebrativa del Sinodo diocesano, la Diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro desidera avviare la fase di attuazione di quanto proposto dai partecipanti alla grande assise.
Il desiderio di una concretezza sempre maggiore e l’attenzione empatica verso l’altro costituiscono l’architrave del convegno diocesano, dal significativo titolo “Dal Sinodo diocesano alla profezia della carità. Il nuovo volto della Caritas di Arezzo-Cortona-Sansepolcro”, in programma sabato 23 febbraio, nell’aula magna del seminario vescovile (piaggia del Murello, 2 - Arezzo), con inizio alle ore 9.30. 

Dopo i saluti del vescovo Riccardo, mons. Giuliano Francioli, direttore della Caritas diocesana, illustrerà il “Cammino della Caritas di Arezzo-Cortona-Sansepolcro tra conferme e prospettive”.

La presenza del direttore nazionale della Caritas, mons. Francesco Soddu, sarà l’occasione per discutere lo stimolante quanto attuale tema “Il profetismo della Carità in Italia oggi – lo sguardo tenero di Dio sull’uomo”. 

Vale sottolineare anche l’importanza del luogo prescelto: l’aula magna del seminario, ovvero il luogo della formazione: “alla carità ci si educa, ricordando la nostra centralità in Cristo”, sottolinea mons. Francioli e in un’epoca, come l’attuale, in cui papa Francesco ci richiama al dovere di superare l’indifferenza, vera eresia dei nostri tempi, chiamare la Chiesa nel luogo simbolico della formazione è un impegno a ripresentare a tutti la dimensione pedagogica della Caritas.

Al termine del convegno (ore 12.30 circa), aperto a tutti, i partecipanti andranno nella basilica di san Domenico per condividere insieme ai fratelli delle mense Caritas cittadine un semplice quanto significativo pasto, nella gioia sinodale di camminare assieme. 

Grazie alla sensibilità di alcuni insegnanti anche una cinquantina di studenti delle scuole medie superiori cittadine parteciperanno al convegno.

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information