Stampa
PDF

Consegna del Liber Synodalis nella veglia di Pentecoste

sinodoLa celebrazione del Sinodo diocesano è arrivata con gioia a concludere la sua «seconda fase», rispettando l’ordinamento della Chiesa. Ricevuta la recognizione canonica, la diocesi è pronta a promulgare il documento finale, così come è stato approvato dall’ultima Congregazione Generale del 9 febbraio scorso. L’arcivescovo Riccardo Fontana più volte ha sottolineato come «il Sinodo è un dono dello Spirito Santo», così, per rimarcare la soprannaturalità di questo evento, ha invitato fedeli e sinodali alla veglia di Pentecoste, sabato 8 giugno alle 21 in Cattedrale.

Durante la celebrazione, che viene trasmessa in diretta dall’emittente diocesana TSD nel canale 85 e in streaming all’indirizzo www.tsdtv.it/live, l’Arcivescovo promulga l’Atto Sinodale, facendolo così diventare legge della nostra Chiesa diocesana. Al termine del sacro rito mons. Fontana consegna a tutti il cosiddetto "Liber Synodalis" e darà un prezioso dono per ricordare l’impegno che tutti i partecipanti al Sinodo hanno dato in questi tre anni di lavoro. A breve saranno poi disponibili on-line tutti i documenti sinodali delle tre assemblee generali, dei quarantuno circoli minori e dei circoli maggiori così che ogni pensiero espresso, ogni suggerimento dato dai sinodali, non vada perduto, perché tesoro della nostra Chiesa particolare.

Nel corso della celebrazione verranno inoltre cresimati 29 giovani.

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information