Stampa
PDF

La Verna

vernaIl Monte della Verna è uno dei principali centri di spiritualità francescana nel mondo. Il luogo venne donato dal conte di Chiusi, Orlando Catani a S. Francesco nel 1213. Il santo vi soggiornò più volte nel corso di circa dieci anni, fino a ricevervi, il 14 settembre 1224, le sacre stimmate.
Inizialmente i frati abitarono la Verna costruendo rudimentali capanne, mentre nel 1216 fu avviata la costruzione della prima chiesetta, quella di S. Maria degli Angeli. All’interno di questa chiesa si conservano pregevoli esem­pi di terracotte invetriate robbiane fra le quali spicca la grande pala centrale che raffigura l’Assunzione di Maria di Andrea della Robbia. La costruzione della grande basilica venne iniziata nel 1348 e completata soltanto nel 1509. L’interno di questa chiesa è a croce latina, con ridotti bracci laterali, mentre la navata centrale è a quattro campate con ampie volte a crociera.
Di eccezionale valore è il patrimonio artistico di terracotte invetriate bianche e azzurre, realizzate da Andrea della Robbia. Emergono la Madonna del Rifugio, la Natività e soprattutto l’Annunciazione che, per la delicata espressione della Vergine e il volto trepidante di attesa dell’angelo, è ritenuta il capolavoro di Andrea della Robbia.
Altri luoghi di grande spiritualità sono: la cappella di S. Maria Maddalena, dove il Santo ebbe la sua prima cella; il Sasso Spicco, profonda fenditura nella roccia e luogo privilegiato di meditazione e di preghiera di Francesco; il Letto di san Francesco, umile giaciglio in pietra, ricavato all’interno di una insenatura del monte. Soprattutto va ricordata la cappella delle Stimmate, edificata sul precipizio roccioso in cui il Santo ricevette i segni della passione di Cristo. In questa cappella è collocata la grande pala della Crocifissione, sempre di Andrea della Robbia: opera unica per la drammaticità e la forza che l’artista ha saputo imprimere agli elementi celesti, umani e naturali chiamati ad assistere alla morte di Gesù.

Visita il sito del santuario di La Verna

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information