Stampa
PDF

Adorazione eucaristica in seminario sulle orme di Sant'Agostino

seminarioCon l’incontro del 6 dicembre riprendono le adorazioni eucaristiche mensili all’interno del Seminario Vescovile di Arezzo. Un’idea nata lo scorso anno quando il neo rettore don Enrico Gilardoni ha iniziato a guidare la crescente comunità in formazione verso il sacerdozio. Anche quest’anno la proposta continua con una formula abbastanza tradizionale, ma che consente di aprire le porte del seminario a tutti coloro che desiderano vivere una serata di preghiera animata dai seminaristi.

Proprio i nove giovani in cammino verso il sacerdozio sono gli animatori della serata che prevede alle ore 21 l’accoglienza in seminario e le prove dei canti. Alle 21.15 ha inizio la preghiera con una breve introduzione e l’esposizione dell’Eucaristia. Il silenzio è il luogo migliore dell’adorazione, che viene talvolta interrotto da canti o letture, che aiutano e guidano la preghiera personale e la riflessione. Quest’anno, in particolare, sarà un grande santo del calibro di Agostino ad “accompagnare” con le sue meditazioni ogni serata, cercando di creare quella mistica unione tra la parola letta e il mistero eucaristico presente. La conclusione di ogni appuntamento è all’insegna della fraternità nei locali del seminario, sempre a cura dei seminaristi.
I successivi appuntamenti, oltre che nelle locandine che stanno giungendo in tutte le chiese della diocesi, sono nel rinnovato sito internet del seminario e nella relativa pagina Facebook gestita dai seminaristi: www.seminarioarezzo.it

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information