Stampa
PDF

La diocesi celebra il suo Patrono san Giovanni Evangelista

polittico_borgoLa diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro celebra domani, martedì 27 dicembre, uno dei suoi patroni: San Giovanni Apostolo ed Evangelista, titolare della Basilica Concattedrale di Sansepolcro e principale protettore della città biturgense.

La ricorrenza, festa in tutta la diocesi, sarà celebrata con particolare solennità in Concattedrale, dove alle 18 l'Arcivescovo Riccardo Fontana presiederà la liturgia eucaristica, alla presenza del clero e dei fedeli della zona Pastorale della Valtiberina.

Quest'anno, la festa si colloca all'inizio dell'anno millenario dell'antica abbazia camaldolese, dapprima intitolata al Santo Sepolcro di Cristo e ai quattro Evangelisti e successivamente dedicata a San Giovanni Evangelista, l'unico fra gli autori dei Vangeli ad essere, insieme a San Pietro, testimone del Sepolcro vuoto e poi, con gli altri apostoli e discepoli, testimone della Risurrezione del Signore.

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information