Stampa
PDF

Incontrare la disabilità, al via il ciclo di incontri

Andrea_500“Incontrare la disabilità” è stato il tema al centro di un convegno organizzato nelle scorso settimane dell’Ufficio diocesano per la Pastorale della salute. Da quell’incontro ora parte un nuovo percorso. Si tratta di un ciclo formativo realizzato in collaborazione con Provincia e Comune di Arezzo, USL8, Ufficio nazionale per la Pastorale della salute e il Serra Club (scarica il volantino illustrativo). Il corso si rivolge a professionisti, volontari e familiari che quotidianamente hanno a che fare con il mondo della disabilità. L’intento è quello di approfondire questo delicato tema sotto diversi profili, con l’ausilio di esperti del settore. Si partirà dal tema della disabilità come realtà che appartiene a tutti (11 gennaio), per proseguire con il “Comunicare” e il difficile compito di si avvicina alla disabilità (8 febbraio), sviscerando poi i temi dell’etica (8 marzo) e dei servizi (12 aprile). Il percorso si concluderà a maggio con un incontro sul tema Scienza e disabilità. Durante il ciclo d’incontri interverranno docenti di grande spessore.

Stampa
PDF

Master di I livello in progettazione e gestione dei processi educativi e formativi

ISSR-logo-2-rDalla collaborazione tra il mondo ecclesiale e l’Università degli Studi di Siena nasce in Toscana il primo Master in “Progettazione e gestione dei processi educativi e formativi nei contesti sociali”. Promosso dall’Università di Siena e dall’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Beato Gregorio X” di Arezzo, questo Master annuale nasce con l’obiettivo di preparare professionisti della progettazione e gestione dei processi formativi che si svolgono nei diversi luoghi della vita sociale (scarica il depliant illustrativo). La complessità dei bisogni educativi che caratterizza la società contemporanea richiede infatti figure professionali sempre più qualificate in grado di operare nell'area del management educativo e formativo.

Stampa
PDF

DiversaMente. Volontari per la disabilità intellettiva

aipd_logoL’Associazione Italiana Persone Down in collaborazione tra gli altri con la Fondazione TSD Comunicazioni, Radio Incontri e il Gruppo Scout Agesci Arezzo 8, promuovono il corso di formazione per volontari “DiversaMente. Volontari per la disabilità intellettiva”. Il corso che prende il via il 15 novembre 2011 prevede 50 ore di formazione così articolate

Stampa
PDF

Corso di formazione per assistenza domiciliare volontaria

L’ AVAD, Associazione Volontari Assistenza Domiciliare, legata al sistema delle ACLI, promuove un ciclo di incontri formativi per tutti coloro fossero interessati a svolgere volontariamente assistenza domiciliare a persone malate o anziane. Vista la complessità di un servizio di questo tipo, si è pensato di promuovere 11 incontri formativi condotti da medici ed esperti, per fornire gli strumenti essenziali a coloro che fossero interessati a svolgere questo tanto nascosto, quanto prezioso servizio. Gli incontri si svolgono presso la parrocchia del Sacro Cuore di Arezzo, nella Sala Rossa, ogni giovedì dalle 17.30 alle 19.30, dal 20 ottobre 2011 al 26 gennaio 2012. Per informazioni o inscrizioni è possibile contattare Lilia al 328.35.62.110 o Andreina al 388.06.05.803.

Stampa
PDF

Corso di formazione e sensibilizzazione sui problemi alcolcorrelati

fronte_pieghevoleLa parrocchia di Santa Maria delle Grazie di Arezzo ospiterà dal 28 novembre al 3 dicembre un importante corso di formazione e sensibilizzazione all’approccio ecologico sociale ai problemi alcolcorrelati e complessi. La settimana di lavori sarà dedicata ad apprendere conoscenze sia teoriche che pratiche per approfondire il metodo Hudolin con particolare riferimento al Club degli alcolisti in Trattamento ed è destinata agli operatori socio-sanitari, volontari, membri di club, ecc... Il corso è diretto dal dottore Mauro Travaglini ed è promosso dalla Scuola Nazionale di Perfezionamento in Alcologia in collaborazione con Acat Casentino, Acat Valdarno, Acat Valtiberina, Dipartimento delle Dipendenze della Usl8 di Arezzo e il Sert della Valdichiana.

L’abuso di alcol è molto diffuso, ma sottovalutato, e non sempre è facile capire come rispondere ai problemi alcolcorrelati quali per esempio malattie, disagi personali, familiari o sociali, anche estremamente gravi. Il corso, nasce per cercare di trovare soluzioni a problemi così complessi e multidimensionali, spesso legati anche all’utilizzo di droghe o psicofarmaci, problemi psichici, gioco d’azzardo, ecc… Si cercherà di comprendere inoltre, qual è il contributo che possono dare i club degli alcolisti in trattamento per la risoluzione di queste situazioni, che solo nella provincia di Arezzo sono 26 e ad ognuno dei quali partecipano settimanalmente anche le famiglie.

Scarica l'esterno del pieghevole.

Scarica l'interno del pieghevole.

Scopri cos'è l'APCAT.

mod_Madonna-del-Conforto
mod_Lettera-pastorale-video
mod_Caritas_diocesna
mod_catechesi-2
mod_fotografi

Area Riservata

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information