Sinodo diocesano

Stampa
PDF

La basilica di San Domenico ospiterà i lavori del Sinodo

padre_raffaele_mennitti“La nostra parrocchia continuerà ad essere riferimento per un quartiere che ha fatto la storia e che vuole ancora scrivere progetti per il futuro”.

Sono le prime parole di padre Raffaele Mennitti da parroco dell’Unità pastorale di Santa Maria in Gradi e San Domenico ad Arezzo.

La cerimonia – presieduta dall’arcivescovo Fontana – è stata ospitata dalla Basilicana domenicana.

Stampa
PDF

“Realizziamo il sinodo del vescovo Cioli”

cioli“Quello di stamani vuole essere un atto di riconoscenza alla persona che ha guidato in modo mirabile la nostra Chiesa. Vuole essere anche un ringraziamento a Dio, che ci ha donato un vescovo capace, attento e forte”.

Con queste parole il vescovo della diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro, mons. Riccardo Fontana, ha commentato il pellegrinaggio che si è tenuto lo scorso 29 settembre a Gualdo Tadino, nei luoghi che dettero i natali al vescovo Giovanni Telesforo Cioli, il pastore che guidò la Chiesa aretina per 27 anni (dal 1967 all’11 aprile 1983).

Stampa
PDF

Il sinodo e la tradizione aretina: intervista a mons. Vittorio Gepponi

Sinodo_intervista_mons._GepponiDal numero 32 del fascicolo di Arezzo di Toscana Oggi, proponiamo l’intervista a mons. Vittorio Gepponi sulla sua pubblicazione dedicata al sinodo diocesano.

“Profili giuridici e pastorali del sinodo diocesano” è il titolo dello studio, realizzato da monsignor Vittorio Gepponi, presentato sabato 23 settembre, presso il palazzo di Fraternita ad Arezzo.
Una pubblicazione che è il frutto di una rielaborazione della sua dissertazione dottorale che tratta della tematica.

Don Vittorio, che cos’è, a livello giuridico, un sinodo diocesano e quale importanza riveste per la vita della Chiesa?

Stampa
PDF

I giovani e la Chiesa: “Chiediamo testimonianze credibili”

giovani“Siamo qui per noi, per il nostro essere insieme, ovvero la Chiesa”. Lo ha detto padre Raffaele Mennitti, responsabile della pastorale giovanile diocesana e rettore del seminario vescovile, in apertura dei lavori a Camaldoli, per la due giorni sul tema “Da giovani al sinodo”. “Il vescovo vi chiede di dire la vostra sulla nostra comunità”, ha detto padre Raffaele.

“La Chiesa non è fatta per settori, non è fatta di soli anziani o di soli giovani. È come una famiglia: questo è il senso del nostro stare insieme. La nostra Chiesa diocesana è una grande famiglia, dove a tutti deve essere dato lo spazio per il proprio contributo”.

Stampa
PDF

Verso il sinodo, dialogo con i giovani a Camaldoli

pastorale-giovanileUn’occasione per i giovani della diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro per dire la propria, in vista del sinodo. Sabato 23 e domenica 24 settembre appuntamento a Camaldoli per l’evento dal titolo “Da giovani al sinodo”. Si tratta dell’ottava tappa di preparazione all’evento sinodale. L’appuntamento apre anche l’anno di pastorale giovanile in diocesi.

Due i relatori che interverranno nell’occasione: la professoresa Paola Bignardi, già presidente dell’Azione Cattolica e membro del Pontificio Consiglio per i Laici e il professor don Armando Matteo, ordinario alla Pontificia Università Urbaniana.

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information