Cos'è la banca del tempo?

in data Lunedì, 02 Aprile 2012. Inserito in Laicato

Nella trasmissione "In Primo Piano", condotta da Andrea Fagioli, Francesca Costanzo spiga cosa è e come funziona la banca del tempo di Arezzo, uno strumento nato da tre "mamme disoccupate" che permette di scambiare beni e servizi senza l'utilizzo del denaro, e utilizzando il tempo come unità di misura.

Don Ciotti agli studenti: "Siate il cambiamento"

in data Venerdì, 02 Marzo 2012. Inserito in Laicato, Giovani

Servizio di Beatrice Bertozzi. Notiziario di TSD del 2 marzo 2012.
"Anche noi siamo il cambiamento e siamo chiamati a dare il nostro contributo. Non dobbiamo temere di cercare la verità". Questo il messaggio alla base dell'intervento di don Luigi Ciotti, fondatore e presidente di Libera, associazione impegnata dal 1995 nella lotta alla mafia, che oggi pomeriggio, presso la Borsa Merci di Arezzo, ha incontrato gli studenti aretini per parlare di giustizia sociale e legalità. Nell'incontro, Don Ciotti ha sottolineato l'importanza della memoria e della lotta alla mafia, tema caro anche al nostro territorio, che, come ormai gran parte d'Italia, è interessato da fenomeni di infiltrazione mafiosa.

Cattolici protagonisti nella Toscana di oggi

in data Giovedì, 15 Dicembre 2011. Inserito in Laicato

"Cattolici protagonisti nella Toscana di oggi" è il titolo del percorso-cantiere lanciato dalla delegazione regionale per la pastorale sociale e del lavoro della Conferenza episcopale toscana (Cet). Il direttore Andrea Fagioli ne parla con padre Antonio Airò, responsabile regionale dell'ufficio per la pastorale sociale e del lavoro e dell'Ufficio per la Pastorale Sociale e del Lavoro, salvaguardia del creato, giustizia e pace della Diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro.

Quale cittadinanza? Incontro di Dia-logos

in data Giovedì, 29 Marzo 2012. Inserito in Laicato, Millenario di Sansepolcro, Cultura e scuola

Il primo di una serie di incontri proposti nel quadro del Millenario dal Centro culturale Dia-logos di Sansepolcro insieme con l'ISSR di Arezzo per una riflessione condivisa sul rapporto tra persona e comunità, per rilanciare il senso di "una cittadinanza capace di generare futuro". Il secondo appuntamento del ciclo "Per una cittadinanza capace di generare futuro" si terrà sabato 5 maggio. In questo caso il tema sarà "Cittadini d'Italia: unità, identità e solidarietà, con Paolo Beccegato, responsabile relazioni internazionali della Caritas Italiana, e Marco Impagliazzo, presidente della Comunità di Sant'Egidio.

Cattolici toscani: verso la prima settimana sociale

in data Sabato, 17 Marzo 2012. Inserito in Laicato

Un impegno costruttivo per un volto nuovo della società, un impegno ancorato ai principi del rispetto della persona umana e della ricerca del bene comune.
Lo ha chiesto il cardinale Giuseppe Betori, presidente della Conferenza episcopale toscana, al migliaio di persone che sabato, in rappresentanza del variegato mondo cattolico toscano, si sono ritrovate nella basilica di San Lorenzo a Firenze per l'iniziativa regionale «Cattolici protagonisti nella Toscana di oggi», promossa dagli Uffici pastorali che si occupano di problemi sociali e lavoro.
Alla presenza delle delegazioni di tutte le diocesi, tra cui quella di Arezzo-Cortona-Sansepolcro guidata dal vicario generale monsignor Giovacchino Dallara, si è dato avvio al percorso che condurrà, nel maggio 2013, alla prima settimana sociale dei cattolici toscani.

Servizio di Beatrice Bertozzi amdato in onda su Tsd.

Rondine compie 15 anni

in data Venerdì, 02 Marzo 2012. Inserito in Laicato, Vita diocesana

Ospite della puntata di "In primo piano" del 2 marzo 2012 realizzata da TSD è il presidente dell'associazione Rondine Cittadella della Pace, che quest'anno compie quindici anni di attività. Conduce il direttore di TSD Andrea Fagioli.

Rondine dal Caucaso al Mediterraneo

in data Martedì, 18 Ottobre 2011. Inserito in Laicato

L'Associazione Rondine ripercorre 15 anni di diplomazia popolare, dalla Cecenia, al Caucaso, passando per La Verna e Camaldoli. Oggi volge lo sguardo alle nuove, complesse realtà della sponda sud del Mediterraneo.

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information