Stampa

"Giorgio Vasari: Santo è bello" superati i 5000 visitatori

5000_visitatori_mostra_vasariOltre 5mila visitatori in meno di cento giorni dalla sua inaugurazione. È il grande successo dell’esposizione “Giorgio Vasari: Santo è Bello” voluta fortemente dall’arcivescovo Riccardo Fontana in occasione del quinto centenario dal battesimo del celebre artista aretino. Grande la sorpresa da parte della signora Roberta Gabriele – la 5milesima visitatrice - premiata dalla curatrice dell’esposizione e direttrice del Museo Diocesano Daniela Galoppi.

Un meritato successo per l’esposizione della diocesi, l’unica ad Arezzo dedicata al maestro del Rinascimento nell’estate dell’anno vasariano. Inaugurata lo scorso 20 aprile, resterà aperta fino al 30 dicembre, proponendo a fianco di stendardi processionali dipinti in varie epoche dal poliedrico artista, alcune tra le opere più significative della collezione del Museo Diocesano, tra cui ricordiamo tre cristi lignei del XII e XIII secolo, opere di Andrea di Nerio, Spinello Aretino, il Rossellino, Bartolomeo della Gatta, Lorentino d’Andrea e Luca Signorelli.

Il successo di pubblico, di critica, senza dimenticare l’importante spazio ritagliatosi nella stampa, fanno ben sperare per il nuovo e innovativo museo diocesano MUDAS. Dopo aver curato gli allestimenti dell’esposizione infatti, l’architetto Gianclaudio Papasogli Tacca e l’interior design Luisa Danesi Gori, sono al lavoro per seguire ogni dettaglio della sua realizzazione.

Visita la galleria fotografica dedicata all'esposizione.

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information