Stampa

“Le difficoltà scolastiche dei figli di immigrati” Venerdì un incontro pubblico alla Caritas

Caritas-convengo-doposcuola“Difficoltà scolastiche dei figli di immigrati, un fenomeno in aumento: dimensioni, cause, possibili rimedi”. È questo il tema dell’incontro promosso dalla Caritas diocesana di Arezzo-Cortona-Sansepolcro e dal Gruppo Caritas della parrocchia della Santissima Annunziata che si terrà venerdì 18 novembre alle ore 16 presso la sala conferenze della Caritas in via Fonte Veneziana 19 ad Arezzo.

Nel corso dell’incontro Giovanna Tizzi, ricercatrice della sezione immigrazione dell’Osservatorio provinciale sulle politiche sociali, introdurrà la serata descrivendo la dimensione del fenomeno nel contesto aretino. A seguire Ismail Ademi, esperto dei temi dell’interculturalità, parlerà della “Condizione, aspettative e difficoltà dei figli di immigrati in Italia e ad Arezzo”. A chiudere il ciclo di interventi ci sarà il prof. Leonardo Magnani che parlerà delle “Risposte possibili da parte della scuola”. All’incontro, aperto a tutti, sono particolarmente invitati gli amministratori comunali, le autorità scolastiche, le Caritas parrocchiali, le organizzazioni e associazioni che svolgono un’attività organizzata di sostegno scolastico. È un’occasione per richiamare l’attenzione sulla rilevanza del problema e, al tempo stesso, per avviare una riflessione comune tra amministratori pubblici, operatori scolastici e gruppi di volontariato al fine di conoscere, valorizzare e integrare le diverse iniziative intraprese.

Scarica il volantino.

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information